Comunicati StampaSpettacoli

Al Teatro auditorium dell’Unical arriva il grande jazz d’autore

Cinque appuntamenti per la rassegna JazzAmore, si parte il 26 ottobre con i Yellowjackets.

Il Teatro Auditorium Unical ospiterà 5 appuntamenti della rassegna JazzAmore, kermesse di concerti jazz di grande livello artistico con musicisti di caratura nazionale ed internazionale.

Sul palco del Teatro auditorium Unical (Tau) i YellowJackets, Tullio de Piscopo, Dennis Chambers, Jimmy Haslip e Ho oz Noy, poi ancora Rita Marcotulli e Isreel Varella Duo e, infine, Servillo, Girotto e Magalavite con un tributo a Lucio Dalla.

Si parte il 26 ottobre alle ore 21 con l’unica tappa al sud per i leggendari Yellowjackets, la più longeva e creativa jazz/fusion band della storia, con 25 album alle spalle, oltre un milione di copie vendute, e centinaia di concerti in tutto il mondo.

Il gruppo statunitense ha sempre avuto l’ambizione di sperimentare ed ampliare continuamente il proprio orizzonte espressivo alla ricerca di nuove acquisizioni stilistiche e di linguaggio. Il loro stesso nome è un vero marchio di fabbrica e rappresenta un certificato di garanzia.

 Venticinque dischi e quarantadue anni di attività alle spalle sono un bottino che davvero pochi gruppi musicali, non solo di jazz, possono vantare.

Il gruppo è nato nel 1977 come The Robben Ford Group e nel 1981 ha cambiato il proprio nome in Yellowjackets. Di quella prima formazione è rimasto oggi soltanto il pianista Russell Ferrante che si esibirà al Tau insieme a Bob Mintzer, al sax, Dane Aldersona al basso e Will Kennedy alla batteria.

Questa non è mai stata una band che si è riposata sugli allori”, dice il sassofonista tenore Bob Mintzer, Yellowjacket dal 1990, e direttore principale della WDR Big Band dal 2016. “Gli Yellowjackets sono molto abili nel reinventarsi. Noi quattro – continua Mintzer – siamo musicisti poliedrici e siamo la band più musicalmente aperta con cui abbia mai lavorato. Qualsiasi impostazione o stile, noi sappiamo di poterlo fare”.

Il prezzo del biglietto è di 20 euro, ma per tutta la rassegna studenti, docenti e personale Unical, avranno diritto al biglietto a costo ridotto di 10 euro. La prevendita è disponibile presso l’agenzia Inprimafila a Cosenza o al botteghino il giorno dell’evento, mostrando il tesserino Unical.

Si ricorda che, secondo le disposizioni dell’ateneo, in platea è obbligatorio l’utilizzo della mascherina Ffp2.

La rassegna JazzAmore è organizzata da MKLive, in collaborazione con l’Università della Calabria, il Centro arti, musiche e spettacoli e con il sostegno del Ministero della Cultura.