calabriaComunicati StampaCosenzaSponsorizzato

L’Unical diventa il campus più green d’Europa, l’Unione Europea a supporto del nuovo progetto di efficientamento energetico

Con i suoi duecento ettari di superficie, oggi, l’Università della Calabria – sita ad Arcavata nel comune di Rende (CS) – rappresenta il campus più grande d’Italia, oltre ad essere uno dei più avanzati e apprezzati in termini sia di offerta che di ricerca didattica.
Grazie inoltre alla collaborazione con l’Unione Europea, sviluppatasi sul piano POR 2014-20, sono stati eseguiti diversi interventi che hanno portato al miglioramento infrastrutturale dell’ateneo in una chiave sostenibile.

Questo ha consentito alla Calabria di diventare protagonista della nuova campagna itinerante “L’Europa nella mia Regione”, promossa dalla stessa Unione Europea, che ha l’obiettivo di valorizzare tutti quei progetti locali realizzati grazie ai finanziamenti europei. La campagna, iniziata il 26 ottobre, si concluderà il 26 novembre, e interesserà tutto il territorio regionale.

Ma quali sono stati nel dettaglio gli interventi sostenibili eseguiti all’intero dell’università calabrese?

Nello specifico si inseriscono nell’ambito di riqualificazione degli impianti di illuminazione artificiale, interna ed esterna dell’intero campus, grazie alla sostituzione dell’impianto tradizionale con dispositivi illuminanti al LED.
La soluzione adottata ha comportato due grandi risparmi: uno in termini economici, visto che parliamo di un risparmio energetico pari a un milione di euro all’anno. In secondo luogo, si è registrata una sostanziale riduzione dei consumi e di conseguenza dell’inquinamento.
Inoltre, l’implementazione di dispositivi illuminati a LED è stata creata anche con l’obiettivo di aumentare l’efficienza delle funzioni oculari e di accrescere il comfort visivo degli studenti, dato che riducono l’abbagliamento e il fenomeno della riflessione nei video terminali.
Questa collaborazione tra Calabria ed Unione Europea ha reso il campus calabrese il più green di tutta Europa.

Il progetto di riqualificazione dell’impianto di illuminazione artificiale interna degli edifici dell’Università della Calabria ha avuto un costo complessivo di € 18.113.369,15 di cui € 13.585.026,86 di risorse UE.
Per ulteriori informazioni è possibile collegarsi a https://ec.europa.eu/regional_policy/it/policy/communication/euinmyregion/regional_campaigns2020?r=IT10

X
X