area urbanaComunicati StampaCosenza

Venerdì a Cosenza una nuova iniziativa a supporto del popolo Afgano

Venerdì 17 alle ore 19:00 presso il Circolo delle Autolinee (ex Bar delle Autolinee), corsia 1 dell’autostazione di Cosenza.

𝐀𝐫𝐜𝐢 𝐂𝐨𝐬𝐞𝐧𝐳𝐚 𝐨𝐫𝐠𝐚𝐧𝐢𝐳𝐳𝐚 𝐮𝐧𝐚 𝐬𝐩𝐚𝐠𝐡𝐞𝐭𝐭𝐚𝐭𝐚 𝐩𝐞𝐫 𝐥’𝐀𝐟𝐠𝐡𝐚𝐧𝐢𝐬𝐭𝐚𝐧 𝐜𝐨𝐧 𝐩𝐮𝐧𝐭𝐨 𝐝𝐢 𝐫𝐚𝐜𝐜𝐨𝐥𝐭𝐚 𝐟𝐨𝐧𝐝𝐢 𝐜𝐡𝐞 𝐚𝐧𝐝𝐫𝐚𝐧𝐧𝐨 𝐚 𝐬𝐨𝐬𝐭𝐞𝐧𝐞𝐫𝐞 𝐢 𝐩𝐫𝐨𝐠𝐞𝐭𝐭𝐢 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐎𝐧𝐥𝐮𝐬 𝐂𝐈𝐒𝐃𝐀 (𝐂𝐨𝐨𝐫𝐝𝐢𝐧𝐚𝐦𝐞𝐧𝐭𝐨 𝐈𝐭𝐚𝐥𝐢𝐚𝐧𝐨 𝐒𝐮𝐩𝐩𝐨𝐫𝐭𝐨 𝐃𝐨𝐧𝐧𝐞 𝐀𝐟𝐠𝐡𝐚𝐧𝐞). 𝐒𝐚𝐫𝐚̀ 𝐜𝐮𝐫𝐚 𝐝𝐢 𝐀𝐫𝐜𝐢 𝐂𝐨𝐬𝐞𝐧𝐳𝐚 𝐫𝐞𝐧𝐝𝐞𝐫𝐞 𝐧𝐨𝐭𝐞 𝐥𝐞 𝐬𝐨𝐦𝐦𝐞 𝐫𝐚𝐜𝐜𝐨𝐥𝐭𝐞 𝐞 𝐭𝐫𝐚𝐬𝐟𝐞𝐫𝐢𝐫𝐥𝐞 𝐦𝐞𝐳𝐳𝐨 𝐛𝐨𝐧𝐢𝐟𝐢𝐜𝐨 𝐚𝐥𝐥’𝐚𝐬𝐬𝐨𝐜𝐢𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐂𝐈𝐒𝐃𝐀; 𝐪𝐮𝐢 𝐭𝐮𝐭𝐭𝐞 𝐥𝐞 𝐢𝐧𝐟𝐨 𝐢𝐧 𝐦𝐞𝐫𝐢𝐭𝐨 𝐚𝐥𝐥𝐚 𝐫𝐚𝐜𝐜𝐨𝐥𝐭𝐚 𝐟𝐨𝐧𝐝𝐢: 𝐡𝐭𝐭𝐩𝐬://𝐰𝐰𝐰.𝐜𝐢𝐬𝐝𝐚.𝐢𝐭/

L’autostazione di Cosenza è da sempre un luogo di migrazioni, negli ultimi anni sono stati molti gli episodi di razzismo, discriminazione e violenza all’interno di questi spazi in degrado e marginali. Si è scelto questo posto per l’evento per dare un ulteriore segno di resistenza e di resilienza, una nuova rinascita per contrastare quanto osservato.

𝐒𝐚𝐫𝐚̀ 𝐩𝐨𝐬𝐬𝐢𝐛𝐢𝐥𝐞 𝐜𝐨𝐧𝐬𝐮𝐦𝐚𝐫𝐞 𝐮𝐧 𝐦𝐞𝐧𝐮̀ 𝐚 𝐬𝐨𝐥𝐢 𝟔€ 𝐜𝐡𝐞 𝐩𝐫𝐞𝐯𝐞𝐝𝐞:

– 𝐍° 𝟏 𝐩𝐢𝐚𝐭𝐭𝐨 𝐝𝐢 𝐬𝐩𝐚𝐠𝐡𝐞𝐭𝐭𝐢

– 𝐍° 𝟏 𝐜𝐮𝐝𝐝𝐫𝐮𝐫𝐢𝐚𝐝𝐝𝐫𝐮

– 𝐍° 𝟏 𝐛𝐢𝐛𝐢𝐭𝐚

𝑃𝑒𝑟 𝑢𝑠𝑢𝑓𝑟𝑢𝑖𝑟𝑒 𝑑𝑒𝑙 𝑚𝑒𝑛𝑢̀ 𝑒̀ 𝑜𝑏𝑏𝑙𝑖𝑔𝑎𝑡𝑜𝑟𝑖𝑎 𝑙𝑎 𝑝𝑟𝑒𝑛𝑜𝑡𝑎𝑧𝑖𝑜𝑛𝑒 𝑐𝑜𝑠𝑖̀ 𝑑𝑎 𝑟𝑖𝑠𝑝𝑒𝑡𝑡𝑎𝑟𝑒 𝑙𝑒 𝑛𝑜𝑟𝑚𝑒 𝑎𝑛𝑡𝑖-𝑐𝑜𝑣𝑖𝑑; 𝑝𝑒𝑟𝑡𝑎𝑛𝑡𝑜 𝑒̀ 𝑓𝑖𝑠𝑠𝑎𝑡𝑜 𝑖𝑙 𝑙𝑖𝑚𝑖𝑡𝑒 𝑚𝑎𝑠𝑠𝑖𝑚𝑜 𝑑𝑖 50 𝑝𝑒𝑟𝑠𝑜𝑛𝑒 𝑎 𝑠𝑒𝑑𝑒𝑟𝑒.

𝐏𝐞𝐫 𝐢𝐧𝐟𝐨 𝐞 𝐩𝐫𝐞𝐧𝐨𝐭𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐢 𝐜𝐨𝐧𝐭𝐚𝐭𝐭𝐚 𝐥𝐚 𝐩𝐚𝐠𝐢𝐧𝐚 𝐅𝐚𝐜𝐞𝐛𝐨𝐨𝐤 𝐮𝐟𝐟𝐢𝐜𝐢𝐚𝐥𝐞 𝐝𝐢 𝐀𝐫𝐜𝐢 𝐂𝐨𝐬𝐞𝐧𝐳𝐚 𝐨𝐩𝐩𝐮𝐫𝐞 𝐬𝐜𝐫𝐢𝐯𝐢 𝐚𝐥𝐥’𝐞-𝐦𝐚𝐢𝐥 𝐜𝐨𝐬𝐞𝐧𝐳𝐚@𝐚𝐫𝐜𝐢.𝐢𝐭

Durante l’evento verranno proiettati i video e i materiali inerenti l’Afghanistan tratti dal sito www.cisda.it e chi lo vorrà potrà intervenire in “discussioni e riflessioni di strada, aperte” sempre sui temi legati alla vicenda afghana.

Che cos’è CISDA: https://www.cisda.it/chi-siamo.html

Le donne del CISDA sono attive nella promozione di progetti di solidarietà a favore delle donne afghane sin dal 1999. Il nucleo iniziale è stato costituito da un gruppo di “Donne in Nero” che ha invitato le donne afghane di due associazioni (RAWA e HAWCA) all’Onu dei Popoli di Perugia.

Da allora, questo nucleo di donne ha continuato la sua attività, collaborando con altre associazioni.

Dal 2014, su sollecitazione degli attivisti afghani, l’attività di sostegno del Cisda si è rivolta anche alla resistenza curda.

Le finalità del CISDA si collocano nell’ambito della solidarietà sociale, della formazione, della promozione della cultura, della tutela dei diritti civili e dei diritti delle donne in Italia ed all’estero.

Le finestre afghane di CISDA: https://www.cisda.it/finestre-afghane.html

Durante l’evento saranno rispettate le norme vigenti in materia di anti-contagio da coronavirus.

X
X
X
X