Corriere della Calabria

«Eri, sei e sempre sarai luce pura». Amici e parenti ricordano Giampiero

COSENZA È passato un mese esatto dal tragico incidente dell’8 marzo 2021 costato la vita a Giampiero Tarasi. Il giovane stava percorrendo corso Vittorio Emanuele a Cosenza, poi lo schianto contro alcune barriere di cemento poste a delimitare l’area di Portapiana, in pieno centro storico. Attraverso una lettera, gli amici e familiari di Giampiero lo hanno voluto ricordare:

«Ciao Giampo,
oggi è un mese che non ci sei più, in questi giorni di solitudine obbligata, pensieri ed emozioni si accavallano e parlare di te al passato risulta intollerabile. Non c’è verso, distanza che tenga. Ci aggrappiamo in tutti i modi a te,a quello che hai lasciato. È difficilissimo rassegnarsi,lasciare la presa. L’intensità con cui hai vissuto e le tracce che hai lasciato sono qui,tangibili e…

X
X