Corriere della CalabriaCosenza

I Carabinieri di Cosenza regalano uova di Pasqua ai bambini della città

COSENZA Dalle scale del comando provinciale di Cosenza le coppie di carabinieri sfilano fino alle macchine. Per una volta sottobraccio non hanno criminali da assicurare alla giustizia, ma ceste di uova di Pasqua da consegnare ai bambini bisognosi della città. Così hanno deciso di rendere meno tristi le giornate di Pasqua i carabinieri cosentini che si dividono tra beneficenza e controllo serrato del territorio. Il Coronavirus mette alle strette tutta la città e le fasce deboli della popolazione sono quelle che sentono con più dolore il morso della crisi. La rete della solidarietà è già attiva da diverse settimane, assicurano loro un pasto caldo e una spesa minima. I Carabinieri hanno deciso di intervenire regalando un momento di felicità attraverso la gioia che solo l’attesa…

X
X