area urbanaCosenzada non perdereGuideTradizioni e cultura

La Cappella dei Nobili, un tesoro nascosto nel centro storico di Cosenza

Grazie alla pagina Dorian- La cultura rende giovani che ci h segnalato questo post

Nel centro storico di Cosenza, alle spalle della Cattedrale di Santa Maria Assunta, in un cortile interno, si trova la bellissima ๐˜ค๐˜ฉ๐˜ช๐˜ฆ๐˜ด๐˜ฆ๐˜ต๐˜ต๐˜ข ๐˜ฅ๐˜ฆ๐˜ช ๐˜š๐˜ข๐˜ฏ๐˜ต๐˜ช ๐˜๐˜ช๐˜ญ๐˜ช๐˜ฑ๐˜ฑ๐˜ฐ ๐˜ฆ ๐˜Ž๐˜ช๐˜ข๐˜ค๐˜ฐ๐˜ฎ๐˜ฐ, meglio nota come ๐—–๐—ฎ๐—ฝ๐—ฝ๐—ฒ๐—น๐—น๐—ฎ ๐—ฑ๐—ฒ๐—ถ ๐—ก๐—ผ๐—ฏ๐—ถ๐—น๐—ถ.

La cappella, per conformazione, composizione e caratteri tipologici propone una lettura assegnabile alla datazione del primo quarto del XV secolo, senza escludere un possibile riattamento avvenuto nel predetto periodo. La struttura รจ composta da un corpo di fabbrica che dalla sottostante piazza Toscano si erge fino a proporre l’accesso nel cortile interno (+6,60 m di quota) annesso alla Cattedrale col passaggio di sagrestia interno. L’assegnazione al XV secolo, anche se non palese per le trasformazioni subite nel corso del tempo, รจ confermata dall’aspetto del contesto urbano.

Una chiesetta nascosta di cui molti ignorano l’esistenza. Nelle foto รจ possibile notare (oltre l’ingresso alla cripta, dove probabilmente venivano sepolti i nobili della cittร ) i lavori di restauro che stanno interessando la struttura; lavori che, a dir il vero, nel corso degli anni sono spesso stati iniziati ma mai ultimati, senza conseguire miglioramenti tangibili.

Foto: G. Davoli
Consulenza storica: Carmela Bilotto – Calabria Tour Guide

X
X