Cosenzamusica

La cosentina Roberta Cleo ospite di Red Ronnie a Casa Sanremo

La cantautrice Roberta Cleo sarà ospite il prossimo sabato 6 Marzo in diretta dagli studi televisivi di Casa Sanremo, a partire dalle 18:00, del leggendario Red Ronnie

Un appuntamento imperdibile, in cui la cantante cosentina eseguirà un live acustico all’interno del programma “We have a dream” ideato e condotto dal leggendario critico musicale, accompagnata dalle chitarre di Giacomo Santoro (Arancia Bomber) e di Luigi Greco.

Dopo essere stata ospite di Red Ronnie per un’intervista online all’interno del suo programma, arriva la convocazione per Casa Sanremo: una chiamata resa ancora più straordinaria in questa edizione della kermesse che riaccende i riflettori sul mondo della musica e dello spettacolo.

La cantautrice eseguirà due brani inediti e una cover sanremese. 

Dalle 18 alle 20.30 nella lounge (Sala Mango) appuntamento con la diretta che andrà in onda su:

www.redronnie.tv

www.roxybar.tv

www.optimagazine.com 

www.casasanremo.it 

www.rockol.it 

www.earone.it 

E su tutti i social (Facebook, Instagram e YouTube) di Red Ronnie, Roxy bar e Casa Sanremo.

Roberta torna su un palco di assoluta caratura nazionale dopo l’uscita del suo ultimo singolo nel 2018 “Migliore”, prodotto e arrangiato da Diego Calvetti e Pio Stefanini.

Classe 1987, studia canto e pianoforte sin da bambina e all’età di 14 anni inizia a scrivere i suoi primi brani. Nel 2001 partecipa, con un suo brano inedito, al tour estivo della Tim, il TimTour. Dopo il diploma di maturità classica studia “Armonia e composizione Jazz” al Conservatorio di Cosenza e approfondisce le tecniche canore con la “Speech Level Singing” di Seth Riggs, vocal coach di grandi celebrities come Michael Jackson, Ray Charles, Madonna e Stevie Wonder. L’amore verso ogni tipo di musica la spinge a sperimentare diversi generi musicali. Si avvicina alla musica etno-popolare e incide, con un gruppo di musicisti, il disco “Ritmu Novu” che finirà nelle TopTen delle classifiche nazionali fra i dischi più scaricati. Nel 2011 apre, a Cosenza, il concerto di Fiorella Mannoia e si dedica completamente alla scrittura. Nel 2012 l’uscita del suo primo singolo dal titolo “Senz’anima”, brano che in poco tempo riceve diversi consensi ed entra nella compilation del “Promo Contest Zimbalam 2012”, distribuita al SuperSound MEI di Faenza e, arriva tra i finalisti del P.I.V.I (Premio Italiano Videoclip Indipendente). Fonda l’associazione musicale Suoni e Rumori e inizia la collaborazione con Diego Calvetti, produttore, fra i tanti, di Noemi, Patty Pravo, Gianni Morandi e Annalisa. Nel 2014 è tra i finalisti di Area Sanremo tra le migliori giovani proposte. Partecipa al progetto benefico a favore dei malati di S.L.A. “Siamo tutti Remi”, coordinato dal discografico Marcello Balestra in collaborazione con la fondazione Lucio Dalla e promosso durante il Festival di Sanremo, in prima serata su Rai Uno. Nel 2016 è in finale per Sanremo Giovani con il brano “Non ti perdere”. Nel 2017 apre, nella notte di Capodanno, il Concerto di Alvaro Soler e a Settembre riceve, come migliore artista calabrese, il Premio “San Francesco Saverio” che premia le eccellenze del territorio. Direttore artistico del Festival “Sapori d’autunno 2017” a Cosenza. Diverse sono le collaborazioni artistiche tra Live, eventi e produzioni discografiche: Pio Stefanini, Diego Calvetti, Roberto Rossi (Sony), Marco Ragusa (Warner Chappell), Tiziano Sposato, Villazuk e Zona Briganti.

X
X