Gazzetta Del Sud

Cosenza, la promessa di Maria e Melina: «Prima il sì, poi un figlio»

«Vivevo e lavoravo in Germania, sono tornata a Cosenza perché amo la mia compagna». Melina Merli osserva Maria Ammirata con gli occhi di chi non farebbe a meno dell’altra per niente al mondo. Undici anni di differenza, un muro di bigottismo e pregiudizio da abbattere e la pandemia che ha messo a dura prova la tenuta della coppia. Non manca proprio nulla per rendere speciale il rapporto tra l’operatrice socio-sanitaria, 34 anni, e la lavoratrice nell’ambito dei trasporti, 45. Perché il legame ha attraversato ogni tipo di tempesta e adesso è lì, pronto ad attraccare in un porto sicuro.
Tutto è nato sui…

X
X