Gazzetta Del Sud

Il calabrese Eugenio Barone ha scoperto il precursore dell’Alzheimer

Alzheimer, una nuova ricerca alimenta la speranza. Una scoperta quella fatta da un team di ricercatori dell’Università Sapienza di Roma coordinato dal professor Eugenio Barone del dipartimento di scienze biochimiche che cerca di aprire le strade alle cure.

Eugenio Barone, 37 anni di Paola, ricercatore e professore di biochimica all’Università Sapienza e si è laureato all’Unical in chimica e tecnologie farmaceutiche. È un calabrese tenace, da anni trapiantato nella capitale. Ha collaborato stabilmente con le università di Cile, Francia e Stati Uniti.

Approfondisci la notizia su gazzettadelsud.it

Back to top button
Close
X
X
X