Gazzetta Del Sud

Killer macedoni per una vendetta, due condanne

La Corte di Cassazione ha confermato in via definitiva le condanne di Giuseppe Patania, 38 anni, di Stefanaconi (Vibo Valentia) e Salvatore Callea, 51 anni, originario di Oppido Mamertina (Reggio Calabria) ritenuti responsabili del tentato omicidio di Rocco Ieranò, avvenuto il 25 luglio del 2012 nel



Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker

Utilizzando CosenzApp accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi