In cucina

I bocconotti

Bocconotti e “simil” Varchiglia alla maniera di Simona

Ingredienti per l’impasto:

  • 500 gr di farina 00
  • 175 gr di strutto morbido
  • 150 gr di zucchero
  • 6 uova XL -5 tuorli e 1 intero- (mi raccomando comprate quelle che sullo scatolo presentano il simbolo XL o la voce grandissime)
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • Limone e arancia grattugiata (la buccia)

Farciture (a scelta):

1^ variante:

mostarda (o marmellata di ciliegie o amarene)

2^ variante:

  •  170 gr di mandorle pelate ridotte a farina
  • 100 gr di zucchero di canna leggermente frullato
  • Albume leggermente montato q.b. (Useremo quelli rimasti dai tuorli usati per la frolla)
  • Fialetta aroma mandorla q.b.
  • Vanillina un pizzico

3^ variante simil-varchiglia:

  • 150 gr di mandorle a farina
  • 20/ 30 gr di cacao amaro
  • 120 gr di zucchero semolato
  • Vanillina un pizzico
  • Albume leggermente montato q.b.
  • Cioccolato fondente q.b per spennellare la superficie

Procedura:

  1. Impastare rapidamente la frolla mettendo tutti gli ingredienti insieme.
  2. Formare una palla e lasciarla riposare 10 min. in frigo.

Preparare le farciture:

Per la 2^ variante: Tritare le mandorle a farina e sulle ultime battute aggiungere lo zucchero di canna. Se si utilizza la farina di mandorle, raffinare un po’ lo zucchero di canna e unirlo alla farina.
Montare leggermente gli albumi e unirli alla farina di mandorle e allo zucchero. Aggiungere gli aromi e mescolare sempre dal basso verso l’alto cosi da ottenere una farcia cremosa.
Procedere in ugual modo per la 3^variante, in questo caso setacciare il cacao e aggiungerlo alla farina di mandorle

Una volta preparate le farciture, stendere la frolla non troppo spessa, sistemarla in stampini imburrati e infarinati. Riempire con i composti preparati in precedenza e chiuderli con un altro strato di frolla.

Infornare a 200° per 15/20 min.
Una volta cotti, lasciarli raffreddare e togliere dagli stampini, spennellare la superficie con il cioccolato fondente precedentemente tritato e sciolto a bagnomaria.

X
X
X
X