Quicosenza

Asp Cosenza, commissario assume la figlia e il Codacons si rivolge all’Anticorruzione

L’Asp di Cosenza è un affare di famiglia: “Così si potrebbe sintetizzare – scrive Di Lieto – l’incarico conferito dal Commissario straordinario dell’Asp di Cosenza alla propria figlia”

COSENZA – Con deliberazione 199 del 14 febbraio 2020, il Commissario Straordinario dell’Asp di Cosenza, Dott.ssa Daniela Saitta “quale ‘gesto d’amore’ – sottolinea il Codacons – vista la concomitanza con la celebrazione di San Valentino, ha deciso di conferire un incarico di collaborazione alla figlia. La motivazione lascia basiti. Il Commissario intende avvalersi del suo studio privato per gestire l’ASP di Cosenza”.

X
X