Quicosenza

Controlli anti-assembramento, a Diamante sgomberato e chiuso il lido “Sottosopra”

Disposta la chiusura dell’attività balneare per l’assenza dei regolari permessi e il mancato rispetto delle normi anticontagio previste dal Governo

DIAMANTE (CS) – Con l’avvicinarsi del Ferragosto, la cosiddetta movida si è spostata sulla costa tirrenica cosentina e con essa anche i controlli operati dagli uomini dell’Esercito italiano con il programma “Strade sicure”. Da alcuni giorni, infatti, i locali della costa sono oggetto di controlli da parte delle forze dell’ordine, chiamate a garantire le normative anti-Covid. Ieri pomeriggio a Diamante è stato sgomberato il lido “Sottosopra Beach”, trasformato in una discoteca a cielo aperto con tanto di assembramenti e misure anti-covid assolutamente nulle.

X
X