Quicosenza

Coronavirus, in Calabria si sottovaluta il problema degli arrivi dal Nord Italia

E’ abbastanza chiaro che in molti sono rientrati dalle città del Nord dove è esploso il contagio del Coronavirus e che tanti altri sono quelli che, in queste ore, stanno partendo per tornare in Calabria

COSENZA – Non solo voli e aerei: ora a creare preoccupazione sono soprattutto gli autobus, i treni, e anche chi con le auto private decide di tornare in Calabria, vista la situazione di blocco di attività e uffici nelle regioni del Nord che ospitano tantissimi corregionali.

E sono diverse le segnalazioni di lettori, cittadini, che dallo jonio al tirreno della Calabria, raccontano come in queste ore, stiano tornando tantissimi calabresi dal nord Italia. Le falle nel sistema dunque sono diverse per quanto si faccia bene ad evitare ogni tipo di allarmismo.

X
X