Quicosenza

Cosenza, diciottenne muore mentre gioca a calcetto

La tragedia in un campetto di calcio nei pressi del Comune. Inulte la corsa in ospedale


COSENZA – Un diciottenne cosentino,
S.F., ha perso al vita questa sera a seguito di un malore durante una partita di calcetto con gli amici. Il ragazzo stava giocando in un campetto situato nei pressi della vecchia stazione, vicino al Comune, quando si è improvvisamente accasciato al suolo.

Potrebbe interessarti anche:

Back to top button
Close