Quicosenza

Cosenza: minacce e violenze fisiche. Polizia ferma uno stalker 33enne

Ad un 33enne cosentino è stato imposto il divieto di avvicinamento. Era ossessionato dalla gelosia morbosa nei confronti di una giovane donna che pedinava e perseguitava da tempo con minacce, offese, violenze fisiche e verbali

.


COSENZA – Gli agenti della squadra mobile della questura di Cosenza hanno dato esecuzione all’ordinanza di applicazione di misura cautelare coercitiva del divieto di avvicinamento alla parte offesa, emessa dal GIP presso il Tribunale ordinario di Cosenza, a seguito di richiesta della locale Procura della Repubblica diretta dal procuratore Mario Spagnuolo, nei confronti di P.V., trentatreenne di Cosenza, poiché ritenuto responsabile del reato di stalking. In particolare, l’uomo, con condotte reiterate, minacciava e molestava senza…

Potrebbe interessarti anche:

Back to top button
Close
X
X
X