Quicosenza

Le scuse di Nicola Morra “massimo rispetto per chi vive la condizione della malattia”

Il presidente della commissione antimafia torna sulla sua intervista di ieri e sulle parole nei confronti della Santelli che hanno scatenato un putiferio mediatico e politico “mi dispiace che una parte politica voglia fare strumentalizzazione, quando invece dovremmo combattere le truffe ai danni della sanità”
.

COSENZA – Finito nella bufera mediatica e politica, Nicola Morra respinge il fuoco incrociato di chi vuole le sue dimissioni e torna a parlare all’Ansa di quanto dichiarato ieri sulla Santelli. Per quanto dichiarato ieri Morra chiede scusa alle persone che si sono sentite offese o colpite  ma ribadisce che si è trattato di “parole che sono state volutamente tagliate e cucite per far intendere ciò che il sottoscritto non ha mai pensato

X
X