Quicosenza

Pedofilia e sangue: condannato uno dei presunti assassini dell’uomo ucciso per ‘vendetta’

Il suo omicidio ha portato all’arresto e la condanna di un parroco insieme ad altre quattro persone che si adoperavano per la compravendita di rapporti sessuali con minorenni

 

VIBO VALENTIA – Ucciso a colpi di arma da fuoco nel suo terreno. Freddato da proiettili esplosi da due diverse pistole mentre l’uomo si trovava a bordo della sua Fiat Uno vicino al cancello. La morte di Francesco Fiorillo diede il via ad indagini che portarono a scoprire retroscena fatti di pedofilia, denaro e ricatti. Un vortice che portò all’arresto e la condanna dell’ex parroco di Zungri don Felice La Rosa a due anni e quattro mesi di reclusione, un pensionato di Zungri Francesco Pugliese di 65 anni a due anni e 8 mesi di reclusione, un 29enne bulgaro Miroslaev Iliev a 5 anni e 6 mesi di…

Potrebbe interessarti anche:

Back to top button
Close
X
X
X