Quicosenza

“Se mi molli ti ammazzo”: vittima scopre ordigno sotto l’auto

Lei litiga con il fidanzato e sembra si lascino. A salvarle la vita delle macchie sotto l’auto che la inducono a verificare cosa stesse accadendo, trovando “qualcosa”

 

 

TIRRENO – Si salva perchè è una giovane donna intelligente e probabilmente perchè ancora non era arrivata la sua ora. Per ovvi motivi che sicuramente il lettore capirà (a cui chiediamo scusa nel non diffondere con precisione i dati e i luoghi per l’incolumità della vittima stessa e per le indagini in corso da parte dell’Arma) vi raccontiamo una storia vera, fatta di litigi tra una coppia, una storia interrotta e il delirio di un fidanzato che confeziona un ordigno e lo posiziona sotto l’auto dell’amata.


Il fatto è accaduto la mattina dell’8 luglio scorso in una…

Potrebbe interessarti anche:

Back to top button
Close