In EvidenzaQuicosenza

Tamponi e vaccini agli amici, nei guai direttore sanitario dell’ospedale di Cetraro-Paola

I carabinieri del Nas hanno eseguito una misura cautelare interdittiva a carico di un dirigente medico dell’Asp di Cosenza poiché utilizzava ripetutamente a fini personali l’autovettura di servizio

COSENZA – Il medico è indagato anche per aver somministrato indebitamente il vaccino anti covid19 a suoi amici e per aver sottoposto illegittimamente soggetti a lui vicini a tamponi per l’individuazione virus SarsCov2 presso le strutture pubbliche da lui dirette. Secondo quanto si è appreso il medico si appropriava inoltre di presidi medici ospedalieri di proprietà dell’Asp di Cosenza che successivamente dispensava a terzi in virtù dei suoi rapporti personali.

X
X