Quicosenza

Uno striscione per chiedere di tornare a scuola. L’assessore le risponde con una lettera

Una studentessa cosentina, dopo aver appeso uno striscione davanti la sua scuola “Bonaventura Zumbini”, ha ricevuto la risposta da parte dell’assessore del Comune di Cosenza: “c’è necessità di cautela in questo momento. Abbi pazienza, ci troveremo a rioccupare i nostri ‘cari banchi’

 

COSENZA – L’assessore alla scuola del Comune di Cosenza Matilde Spadafora Lanzino è rimasta molto colpita dal messaggio che una studentessa cosentina ha voluto lanciare attraverso uno striscione esposto nei giorni scorsi davanti alla sua scuola, la “Bonaventura Zumbini”, e sul quale era scritto “la scuola è in presenza; non possiamo tarpare le ali all’istruzione”. Così…

X
X