Quicosenza

VIDEO – In ambulanza non c’era un malato covid, ma trenta chili di marijuana

Maxi sequestro e due arresti presso gli imbarcaderi dei traghetti che collegano la Sicilia alla Calabria: 30 chili di marijuana nascosti su un’ambulanza e individuati nel corso dei controlli effettuati dalla guardia di finanza

.
MESSINA – La scoperta è stata fatta nel corso dei controlli effettuati sugli automezzi che sbarcano a Messina provenienti da Villa San Giovanni. I finanzieri i hanno perquisito l’ambulanza dopo che Il cane antidroga Ghimly ha fiutato qualcosa di sospetto, mostrando evidenti segni della presenza di un significativo carico di stupefacenti. È quindi partita l’ispezione dell’ambulanza: all’interno del mezzo erano infatti occultate oltre 50 confezioni di…

X
X